Chi siamo

Animati da spirito solidaristico e filantropico, oltre che dalla profonda conoscenza dell'ambiente montano, maestoso quanto severo, i Volontari del CNSAS Lombardia da mezzo secolo rappresentano un punto di riferimento stabile per le attività di emergenza in condizioni ambientali estreme.
Soccorso su terreno impervio o ostile, soccorso in parete, ricerca in caso di valanga, ricerca in superficie nei boschi, soccorso su impianti a fune, in crepaccio, in forra, tra canyon e fiumi, recuperi in laghi alpini, soccorso in cavità: laddove le condizioni ambientali si fanno critiche, i Tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico offrono la propria competenza e preparazione per portare aiuto a chi si trova in difficoltà.

Il CNSAS Lombardia coordina l'articolazione organizzativa del Soccorso Alpino e Speleologico, disponendo di 1000 Volontari distribuiti nelle Zone: V Bresciana, VI Orobica, VII Valtellinese, XIX Lariana e IX Speleologica; alle Zone è demandato il compito di assicurare l'operatività sulle 24 ore mantenendo, in parallelo, il continuo flusso formativo di tutti gli operatori che si avvalgono del sostegno economico erogato dalla Regione Lombardia attraverso la Legge n. 10 del 1998. Il CNSAS Lombardia è inoltre riconosciuto in tutta la regione dalle Centrali Operative del Servizio Sanitario di Urgenza - Emergenza “112” quale “soggetto di riferimento” affidandogli, attraverso un'opportuna convenzione, tutti gli interventi di soccorso in montagna ed in cavità.

DIREZIONE REGIONALE

Il CNSAS Lombardia è governato e gestito da una serie di organismi elettivi e rappresentativi, definiti dallo Statuto.
L'Amministrazione è invece l'organismo tecnico, costituito da personale non appartenente al CNSAS Lombardia, che cura la gestione finanziaria ed amministrativa dell'Associazione.
La Direzione si avvale, inoltre, di Organi Tecnici, con competenza su settori specifici dell'organizzazione.
La direzione regionale è composta dai seguenti organismi:

  • Presidenza Regionale
  • Consiglio Direttivo Regionale
  • Assemblea Generale
  • Collegio dei Revisori dei Conti
  • Collegio dei Probiviri
  • Amministrazione Regionale

ORGANI TECNICI

  • Commissione Tecnica
  • Commissione Medica
  • Commissione Disostruzione
  • Commissione Speleosubacquea
  • Commissione Comunicazione e Documentazione
  • Scuola Regionale per Tecnici di Soccorso Alpino
  • Scuola Regionale per Tecnici di Soccorso Speleologico
  • Unità cinofile da valanga
  • Unità cinofile da ricerca in superficie

SERVIZIO REGIONALE

Presidente Comi Gianfranco
Vice Presidente Vicario Bottani Michele
Vice Presidente Bugatti Riccardo

DELEGAZIONI

DELEGAZIONE DELEGATO VICE DELEGATO
V BRESCIANA Mazzucchelli Pierangelo Bugatti Riccardo
VI OROBICA Ranza Elia Carrara Damiano
VII VALTELLINA/VALCHIAVENNA Rebai Valerio Moranduzzo Severino
XIX LARIANA Luca Vitali Zangari Salvatore
IX SPELEOLOGICA Cattaneo Fabio Frassine Giordano